Cambiamo

 
Campagna
"Il suolo: una risorsa non rinnovabile"
 
Seconda Edizione del Convegno,
tre anni dopo la Prima Edizione
che si è svolta nel Gennaio del 2010
Cliccare qui per leggere
i contenuti e la descrizione del Primo Convegno
 
"La lotta contro la distruzione del suolo italiano
sarà dura e lunga, forse secolare.
Ma è il massimo compito di oggi
se si vuole salvare il suolo in cui vivono gli italiani"
Luigi Einaudi, anno 1951
Sessantadue anni più tardi, nel 2013
75 ettari di territorio,
ovvero poco meno di 200 campi di calcio,
spariscono ogni giorno in Italia
sotto il cemento e l'asfalto
Tra la metà del secolo scorso e il 2000 la densità di urbanizzazione in Italia si è mediamente quasi sestuplicata, mentre sono circa quadruplicati i valori procapite della aree convertite a funzioni urbane. Negli ultimi cinque anni il consumo di suolo in Italia è cresciuto al ritmo di oltre 8 metri quadrati al secondo: per ogni italiano sono andati persi ogni anno più di 340 mq. Ogni 5 mesi, se ne va un'area grande come Napoli.
La classifica delle regioni che divorano il suolo vede in testa la Lombardia: in Provincia di Milano si è consumato territorio prevalentemente agricolo al ritmo di 20.000 mq al giorno: è come se ogni dieci giorni scomparisse il territorio da cui trae sostentamento un'azienda agricola di medie dimensioni, in grado di produrre il frumento necessario per farci 150 tonnellate di pane. Nell'intero decennio, il totale delle nuove urbanizzazioni forma un’estensione pari a una nuova città grande come mezza Milano.
Negli ultimi 40 anni ci siamo "mangiati" il 28% della superficie agricola nazionale. Una parte del fenomeno è dovuto all'abbandono di terreni, in particolar modo quelli marginali e più difficoltosi da lavorare, ma questo aspetto non compromette la fertilità e non contiene effetti irreversibili: completamente diverso è invece il danno permanente che deriva dall'impermeabilizzazione del suolo dovuta alla cementificazione. L'Italia ha oggi un'autosufficienza alimentare molto bassa, e la continua perdita di terreno agricolo sta portando il nostro paese a dipendere sempre più dai mercati esteri per garantirsi le risorse alimentari necessarie. Quasi tutte le previsioni ci dicono che le importazioni saranno sempre più costose e la nostra incapacità di autosostentamento potrebbe avere effetti economici molto gravi.
Dalla nascita della Repubblica ad oggi, si sono registrati 4,5 milioni di casi certificati di abusivismo edilizio, ovvero 75.000 all'anno, cioè 207 abusi al giorno. Sono stati costruiti in totale 450.000 mila edifici abusivi, ovvero 7.434 all’anno, cioè 20 al giorno. Il numero degli alloggi illegali è di oltre 1 milione e 700 mila. Circa 6 milioni di abitanti vivono in aree urbane abusive. Questi illeciti edilizi sono stati sanati da tre condoni (1985, 1994 e 2003) che si sono sostituiti ad una politica sulla pianificazione territoriale.
 
Martedi 7 Maggio 2013 ore 21:00
Aula del '400 - Università di Pavia
(ingresso da Piazza Leonardo Da Vinci)
 
Convegno sul Consumo di Suolo Seconda Edizione
"Il punto, tre anni dopo"
organizzato dal Progetto Cambiamo
in collaborazione con UDU
Unione degli Universitari
Coordinamento per il Diritto allo Studio
 
Relatori:

Renato Bertoglio Architetto di Legambiente
Ermanno Bonazzi Sindaco di Travacò Siccomario (PV)
Marco Boschini Coordinatore dell'Associazione Comuni Virtuosi
Fabio Cremascoli Architetto urbanista e
Presidente Circolo MDF di Milano
Domenico Finiguerra Fondatore del Movimento
Stop al Consumo di Territorio
 
Moderatore: Gabriele Porrati
L'evento verrà trasmesso in DIRETTA WEB
a partire dalle 21:00 del Martedi 7 Maggio
Cliccare QUI per collegarsi
 
Adesioni alla campagna
Agriter Comitato Agricoltori
A.I.N.S. Onlus
Daniele Bianchini
Daniele Biglieri
Antonietta Bottini
Associazione Amici dei Boschi
Associazione Comuni Virtuosi
Associazione Zelata Verde
Giorgio Cazzola
Circolo Arci Via d'Acqua
Circolo di Ecopsicologia in azione della Lombardia
Comitato Provinciale di Pavia per l'UNICEF
Confrontandoci - Blog di Valeria Torcasio
CTAT - Comitato per la Tutela dell'Ambiente e del Territorio
Comunità per minori Mulino di Suardi
Coordinamento dei Comitati e Associazioni contro l'Autostrada BR-MO
Mimmo Damiani
Cristina Delucchi
Downtown Studios
EnergEtica - Associazione di Promozione Sociale
Gas Pavia
Inferenze - Editoria e giornalismo scientifico
Italia Nostra sezione di Pavia
Fiorella Maggi
Riccardo Monferrato
Legambiente Pavia
Libertà e Giustizia Circolo di Pavia
Luca Mercalli
Linda Picone
LIPU
Lista Civica Insieme per Pavia
Lista Civica La Piazza e il Ponte
Paolo Ciccone
SpazioMusica Pavia
Stop al Consumo di Territorio
Guido Tronconi
WWF Lomellina
Per aderire scrivere alla casella
email
 
 

email